Pubblicato da: monyazzurra | 10 luglio 2016

Amici Per in piazza con “Li jochi de na orda”: giochi e solidarietà

L’associazione Onlus Amici Per ha riproposto una nuova edizione  (5°) de “li jochi de na orda” nella fresca piazza Garibaldi di Belforte del Chienti venerdì 8 luglio.

Come riporta la locandina è stata una bella serata per bambini grandi e piccini che si sono cimentati nel tiro alla fune, filafila3, barattoli, 123stella! Gran divertimento è stato vedere il maestro Mario Ciocchetti, alla venerabile età di 95anni, fare centro nel gioco dei barattoli al primo tiro.

IMAG0046_ridotta

 

Un sentito grazie per la sua disponibilità e totale gratuità all’animatrice di feste per bambini Shelly Compagnucci, che ha truccato i bimbi per tutta la sera

IMAG0052_ridotta

 

 

 

Piatto forte della manifestazione è stato il Magico Mirko, che ha incantato grandi e piccoli con le sue magie e ricordato che il divertimento non è stato fine a se stesso, ma è destinato a chi è meno fortunato. Infatti, l’associazione ha raccolto altri fondi, circa 100€, per la realizzazione di un nuovo pozzo in Burkina Faso.

IMAG0057_ridotta

Un grazie di cuore alla sensibilità dell’amministrazione comunale di Belforte del Chienti, al sindaco Roberto Paoloni, all’assessora Alessia Sampaolo, ai volontari che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento ed in ultimo, ma non da meno, al Magico Mirko Marcolini che ha messo la sua creatività per lo spettacolo di divertimento e solidarietà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: