Pubblicato da: monyazzurra | 11 ottobre 2008

Incontro dibattito “Una goccia per l’Africa” 7 ottobre 2008

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 7 ottobre, alle 21.30, si è tenuto preso la sala Nerpiti di Tolentino, l’incontro dibattito con il vicepresidente del MAGIS, Padre Umberto Libralato, moderato dal giornalista Roberto Scorcella. Erano presenti il sindaco Luciano Ruffini, il Presidente del Consiglio comunale Gianni Principi, l’assessore Paolo Ruggieri e l’assessore Alessandro Bruni nonché Padre Luciano De Micheli, priore della Basilica di San Nicola,  con alcuni suoi fratelli. Il pubblico ha quasi completamente riempito la sala durante 2 ore piuttosto intense. Padre Umberto ha inizialmente parlato del modo peculiare con cui opera il MAGIS che si distingue dalle altre Ong che operano nei paesi in via di sviluppo, per lo stile pragmatico e lungimirante. Successivamente egli ha discusso dei problemi più urgenti in Africa, primo fra tutti quello della carenza di acqua potabile, illustrando ampiamente le caratteristiche dei 200 pozzi che il MAGIS ha pensato di costruire in Burkina Faso, chiamati tecnicamente “forage”.

Ha inoltre sottolineato l’importanza vitale della formazione dei volontari e delle giovani generazioni di bambini poveri africani, molti dei quali non hanno la possibilità di studiare se non nelle scuole costruite e gestite dai missionari.

Infine Padre Umberto ha terminato parlando della perdita di valori, delle contraddizioni e degli sprechi del mondo occidentale che ha fatto del denaro e dell’economia il valore sociale primario al posto del valore centrale della persona umana.

Non sono mancati interventi e domande da parte del pubblico che hanno suscitato notevoli spunti di riflessione.

Anche il Presidente di Amici Per, Massimiliano Cervigni, ha preso la parola parlando del gruppo, della sua nascita e dei suoi obiettivi e ha ricordato che l’associazione è aperta a tutti invitando i presenti a partecipare alla prossima riunione del 23 ottobre.

La tesoriera Mariella Piangatello ha infine comunicato l’incasso di 2235 € dello spettacolo del 5 ottobre, che sarà destinato alla costruzione del pozzo, e ha ricordato che la raccolta di cellulari usati continuerà anche nel 2009 poiché finora sono stati accumulati e spediti al MAGIS 800 cellulari, di cui 710 pezzi utili, e il loro numero continua ad aumentare.

Concludendo Padre Umberto ha messo a disposizione dei presenti in sala alcuni libri e riviste pubblicate dal MAGIS raccomandando a tutti di leggere con la stessa passione e motivazione che hanno spinto le persone a partecipare alla serata.

Ci sono state anche numerose donazioni da parte di molti spettatori: li ringraziamo tutti di cuore a nome dell’associazione Amici Per.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: